Menù speciali dell'agriturismo a Pavia

Menù di stagione con piatti pavesi

I menù speciali dell'agriturismo di Pavia "La Vecchia Stalla" sono veramente qualcosa di speciale. Vi proponiamo grandi combinazioni di piatti a seconda delle ricorrenze e delle stagione, per stupirvi ogni volta come se fosse la prima.


La tipica cucina pavese: il riso

Il riso ricopre un ruolo molto importante all'interno della cucina pavese. Tradizionalmente è l'alimento principe dell'alimentazione quotidiana, base di un gran numero di ricette cucinate ancora oggi.


Le colture di riso principali si trovano in Lomellina e le prime di queste colture risalgono a fine Quattrocento. L'idea di sperimentare questo tipo di coltivazione nacque nelle fattorie degli Sforza. L'idea dimostrò di avere un buon fondamento, prese piede cambiò l'aspetto del territorio, l'economia e il modo di mangiare della gente del posto.


Le ricette di riso pavesi sono tantissime, alcune conosciute e apprezzate anche fuori dal territorio lombardo; altre forse più di nicchia. Una ricetta popolare è sicuramente il risotto con i funghi, amato nel pavese come altrove. Meno conosciuto, invece, è il risotto alla Certosina. Si tratta di un piatto a base di gamberi di acqua dolce, pesce persico, piselli e funghi. È un risotto figlio della cucina d'acqua dolce, poco conosciuto in zone meno pescose. Altro risotto molto particolare, tipico del pavese, è il risotto alle rane. Pur essendo ottimo, soffre forse un po' dei pregiudizi che in parte dell'Italia si hanno su certi tipi di cibi.





































La tipica cucina pavese: i brasati

I brasati sono un inno alla cucina lenta, al mangiare insieme e al vivere a ritmo più contenuto. Nei menù speciali dell'agriturismo di Pavia "La Vecchia Stalla" invernali amiamo offrire questi piatti caldi e confortevoli, perfetti da gustare con del buon vino.


I brasati pavesi si cucinano con animali da cortile brasati insieme a del buon vino rosso della zona. Più lunga e lenta è la cottura, migliore sarà il risultato finale, che deve sciogliersi in bocca e lasciare sulla lingua il sapore del paradiso. Talvolta per arricchire si usano i prodotti che una volta si attingevano dal bosco, come castagne e funghi.


La tipica cucina pavese: i dolci

I dolci tipici pavesi sono dolci contadini, poveri e solitamente molto semplici. Le torte farcite e i dolci al cucchiaio sono poco diffusi; dominano i biscotti secchi, le ciambelle e le crostate.